Stai visualizzando Italia in camper: da Genova a Roma
L'Italia in camper

L'Italia in camper: da Genova a Roma

Fare clic per votare questa voce!
(Voti: 2 Media: 5)

Vivere l'Italia in camper è un'esperienza indimenticabile. In questo post vi raccontiamo un riassunto di un viaggio affascinante percorrendo lo 'stivale' in due parti... anche se... la seconda non potrebbe esserlo.

Iniziamo la prima parte da nord, sbarcando a Genova. Quindi, viaggiando verso sud sul suo versante occidentale affacciato sul Mar Tirreno, entriamo in Toscana e proseguiamo attraverso l'Umbria e il Lazio.

Nel nostro tour in camper dell'Italia siamo stati a Portofino, Cinque Terre, Firenze, Lucca, Arezzo, San Gimignano, Pienza, Montepulciano e Orvieto fino ad arrivare finalmente a Roma.

L'idea della seconda parte era quella di entrare a far parte del gruppo Lost Planet Travel, che ci avrebbe condotto nel sud della penisola italiana, e attraversare lo Stretto di Messina in Sicilia. Ma per circostanze l'abbiamo interrotto qui, essendo Roma l'ultima tappa.

Puoi venire con noi?

Prima cosa: prendiamo il traghetto a Barcellona

Il nostro viaggio attraverso l'Italia in camper inizia nel porto di Barcellona dove siamo arrivati ​​da Alcalá in concomitanza con la settimana del Caravanning Show. Qui incontriamo Tere ed Emilio, nostri compagni di viaggio.

Finalmente arriva il giorno dell'imbarco, e lo facciamo con il metano. Il traghetto arriva da Tangeri alla bandiera marocchina. Alcuni leggeri narghilè nei saloni della nave senza essere notati dal personale di bordo. Il biglietto ci è costato 345€. venti ore di crociera e siamo arrivati ​​a Genova.

Il nostro viaggio attraverso l'Italia in camper sta per iniziare!

L'Italia in camper

L'Italia in camper: alcuni consigli per iniziare

Ti diciamo diversi aspetti di cui devi tenere conto affinché il tuo viaggio in Italia in camper vada bene per te.

  • CAMPEGGIO: nella maggior parte dei campeggi viene applicata una tassa di soggiorno a persona che può variare a seconda della località, di solito si aggira intorno a 1€
  • ZTL, Zona di Traffico Limitato: Attenzione a non entrare, possono multarvi.
  • STAZIONI DI BENZINA: di solito hanno due prezzi, il Self Service, (te lo servi te) ed è quello pubblicizzato, e il servizio custodito (te lo servono) con un sovrapprezzo di oltre 20 centesimi al litro. Attenzione, sono pompe diverse nella stessa stazione di servizio.

Siti di consultazione

Carami (Personalmente, pensiamo che sia il migliore)

AC Italia Aree Camper Online

camperontact

CampingCard ACSI Accesso alla mappa del campeggio con sconti

Tessera sanitaria europea

Movistar in roaming (abbiamo con Movistar 50 Gb/mese nell'UE, attenzione cambia a seconda dell'operatore)

L'Italia in camper

Genova: lo sbarco

Genova è solo un approdo e non un oggetto di visita perché parcheggiare è molto complicato, e ci sono molti furti, anche nell'area camper. È importante contrassegnare l'uscita da Genova con l'autostrada a pedaggio, poiché l'altra opzione è su una strada con un limite di 2,5 tonnellate, che potrebbe complicare in seguito il problema della sagoma.

Le autostrade a pedaggio in Italia sono molto economiche, C'è anche da dire che non hanno nulla a che fare con quelli della Spagna. La cosa normale è che hai una corsia tagliata da lavori e la spalla dura o la mediana semplicemente non esistono.

Rapallo e Portofino: spiagge bellissime e hotel di lusso

Campeggio Miraflores

GPS: 44°21’27.7″N 9°12’34.5″E

(44.357688, 9.209585)

Quota: 12,50€/AC, 7€/persona, 3€ elettricità, 1€ tassa di soggiorno.

Servizi: Tutti (cane, wifi, piscina e docce, gratis).

 

Rapallo È il nucleo urbano più antico di queste parti. Risalente al 700 aC Città portuale che si dice sia una delle gemme segrete d'Italia con bellissime spiagge, clima mite, hotel di lusso e architettura storica.

Puoi fare il giro del Golfo del Tigullio in direzione Rapallo, passeggiare lungo le calme acque e le scogliere per vedere i castelli e le case di campagna che si trovano davanti al suo bellissimo porto. Prendi la funivia per il Santuario sul monte, oppure goditi il ​​bellissimo panorama e scendi dall'antico Ponte di Annibale. Si possono vedere due castelli sull'acqua come il Castello di Rapallo.

 Portofino 10 km dal campeggio. Puoi andare in autobus o in barca. Con AC o Camper scordatevelo, direttamente la Polizia Municipale vi fa voltare le spalle. In autobus da Rapallo bisogna cambiare a Santa Margherita Ligure, un piccolo e antico paese rimasto immutato negli anni. Nucleo di case multicolori, alte e strette, disposte lungo la baia nei pressi della famosa "Piazzetta", circondate dalla vegetazione esuberante della

Vi diciamo che il Parco di Portofino è un luogo divenuto negli anni un rinomato centro di villeggiatura, meta di personaggi del mondo dello spettacolo, della politica e delle celebrità.

Senza dubbio, una destinazione ricca di fascino durante il tuo viaggio L'Italia in camper!

L'Italia in camper

Cinque Terre: cinque borghi colorati

Zona AC a La Spezia La Spezia

GPS: 44º 6´14” N 9º 51´34” E

Tariffa: 6€/AC e 6€ luce

Servizi: cambio d'acqua

Le Cinque Terre sono una zona costiera dell'Italia composta da cinque borghi, da cui il suo nome che significa Le Cinque Città/Terre. Puoi scoprire di più su questa destinazione in National Geographic.

L'abbiamo percorsa in treno. Ognuna di queste città ha il suo fascino. Le abbiamo percorse dal più lontano Monterosso al più vicino Riomaggiore.

Monterosso è il comune più grande e pianeggiante dei cinque. La prima cosa che trovi uscendo dalla stazione è una lunga spiaggia sabbia perfetta per una giornata al mare. Vernazza ha un insieme di case colorate tipiche della regione, il Santuario della Madonna di Reggio, vigneti e uliveti.

Corniglia è una località che per raggiungerla bisogna salire molte scale dalla stazione dei treni, ma l'autobus che vi lascia in paese è compreso nel biglietto del treno. Già in paese, nonostante non ci sia spiaggia, si può godere del panorama della costa.

Manarola ha una spiaggia di pura pietra collegata ad una piscina naturale. L'acqua è profonda, adatta solo a chi sa nuotare. Ci sono persone che prendono il rischio che saltano dalle pietre. Tutta Manarola è essa stessa un'attrazione turistica. Siamo stati fortunati ad essere lì al tramonto. Difficile da dimenticare durante il nostro tour di L'Italia in camper.

Riomaggiore ha un centro storico molto pittoresco. Dalla stazione al paese si attraversa un tunnel dove inizia la via dell'Amore. Questo è un percorso pedonale con vista sul mare.

L'Italia in camper
L'Italia in camper

Lucca, fascino toscano

Zona Il Serchio 

GPS: 43° 51′ 0″ N 10° 29′ 9″ E

43.85006/10.48584

Tariffa: 25 € / giorno

Servizi: tutto compreso luce (cani ammessi).

Lucca è una meraviglia del medioevo nel cuore della Toscana. Giacomo Puccini è il figlio prediletto di Lucca, in una città con una particolare sensibilità per la musica. Ci sono diversi modi per affrontare la visita di Lucca. Itinerari dell'ufficio turistico dove visitare alcuni punti importanti della vita di Puccini oltre alla Casa Museo, lasciarsi trasportare dalla marea della gente per le vie dello shopping, o perdersi tra vicoli e mura. Viaggiare non è solo vederlo, devi anche assaporare ciò che hai visto e vissuto.

Girare l'Italia in camper è un'esperienza ricca di piacevoli sorprese!

L'Italia in camper
L'Italia in camper

L'Italia in camper: la meravigliosa Firenze

Campeggio in Twon

GPS: 43°45’55.4″N 11°18’54.6″E

(43.765404, 11.315134)

Quota: € 35 AC, € 6 luce

Servizi: Tutti

 

Firenze Fu capitale d'Italia dal 1865 al 1871 e fu la culla del Rinascimento. Come sapete, è considerata una delle città più belle del mondo per la sua architettura. Qui potrete visitare il suo centro storico, dichiarato Patrimonio dell'Umanità, dove spiccano opere medievali e rinascimentali, come la cupola di Santa María del Fiore, il Ponte Vecchio, la Basilica di Santa Cruz (Santa Croce), il Palazzo Vecchio, Palazzo Pitti e musei come gli Uffizi, il Bargello o la Galleria dell'Accademia, che custodisce il David di Michelangelo.

Durante il tuo viaggio attraverso l'Italia in camper, scoprirai presto che il cuore di Firenze è Piazza del Duomo, con un complesso monumentale che comprende la Basilica di Santa Maria del Fiore con la maestosa cupola del Brunelleschi, il Battistero di San Giovanni, magnifico esempio di romanico fiorentino, e il Campanile di Giotto, capolavoro dell'architettura gotica fiorentina.

 

L'Italia in camper

Dietro la cattedrale c'è il Museo dell'Opera di Santa Maria del Fiore, dove è possibile ammirare una preziosa collezione di opere provenienti dal Duomo, Battistero e Campanile. Altre mete imperdibili sono le Piazza della Signoria, il Palazzo Vecchio o il maestoso Galleria degli Uffizi, sede di uno dei musei più importanti del mondo, che conserva opere di Botticelli, Michelangelo, Leonardo da Vinci e molti altri grandi artisti.

Tra la Plaza del Duomo e la Plaza de la Signoria emergono alcuni tesori architettonici, come il Chiesa di Orsanmichele e il Palazzo del Bargello. Da non perdere una visita alla Loggia del Mercato Nuovo e del Grandioso Palazzo Strozzi.

Attraverso il ponte di pietra più antico d'Europa, simbolo del romanticismo, Il Ponte Vecchio (Ponte Vecchio), originariamente occupato da macellai e macellai, poi sostituiti da laboratori di oreficeria, raggiungiamo il quartiere Oltrarno, dove troviamo il grande piazzale che ospita il Palazzo Pitti, l'imponente e sontuoso palazzo che fu residenza dei Medici. In Oltrarno vale la pena salire e fare una visita al Piazzale Michelangelo, da cui si ha la migliore vista di Firenze e delle colline circostanti.

Dire che Firenze è una bella città è dire poco.

L'Italia in camper
L'Italia in camper

Collegamenti utili

Durante il tuo viaggio attraverso l'Italia in camper, quando visiti Firenze, non dimenticare questi link che possono essere molto utili:

Basilica di Santa Maria del Fiore

Opera di Santa Maria del Fiore Firenze

Musei Civici Fiorentini

Galleria degli Uffizi

Polo Museale Fiorentino

Palazzo Strozzi

Santa Croce

Firenze Turismo

L'Italia in camper

San Gimignano: riconosciuto dall'Unesco

Parcheggio per Camper Santa Lucia

GPS: 43º27´7” N 11º3´20” E

Tariffa: 11€/giorno (resto 1€/ora)

(43.451944, 11.055556)

Servizi: solo parcheggio

Tariffa e servizio: carico e scarico fuori area.

San Gimignano Oggi è famosa per la sua architettura medievale, in particolare per le sue torri nel cui centro urbano si concentrano fino a tredici anni. Il centro storico è un patrimonio mondiale dell'UNESCO.

A titolo di curiosità, nota che in Borghi murati toscani di epoca medievale, famiglie benestanti gareggiavano tra loro per costruire torri più alte, che simboleggiavano più potere e ricchezza, e allo stesso tempo le torri fungevano da ostelli e fortezza. In epoca medievale e rinascimentale fu punto di sosta nella marcia dei pellegrini cattolici verso Roma. Questa e altre cose le imparerai durante il tuo viaggio attraverso l'Italia in camper.

 

L'Italia in camper

Arezzo: la vita è bella

Parcheggio Duccio di Buoninsegna

GPS: 43° 27′ 13″ N 11° 52′ 44″ E

(43.45353 11.87894)

tariffe: 8€/giorno (per ore 0,8€/h)

Servizi: Scarico nero e grigio, luce inclusa. Il carico a 10 cent/litro

 

Arezzo È la culla di illustri cittadini come il poeta Petrarca. Per avanzare nella storia, Arezzo ha subito gravi danni durante la seconda guerra mondiale, e oggi la sua industria principale è la produzione di oreficeria.

La Duomo di Arezzo, dedicato ai Santi Pietro e Donato, si trova sulla sommità di un colle su cui sorge la città. Un altro esempio artistico è la Piazza Grande con elementi architettonici di ogni epoca, romanico, gotico, rinascimentale, barocco. Famoso per aver girato scene qui de La vita è bella'di Roberto Begnini. Questa è una delle curiose scoperte che farai durante il tuo giro d'Italia in camper.

Se ci fermiamo al centro di Piazza Grande e ci guardiamo intorno, vedremo la bellissima abside romanica del Santa Maria de la Pieve, con il barocco Palazzo di Corte; il Palazzo del fraternità laica, gotico al piano di sotto e rinascimentale al piano di sopra, e il portici delle Logge Vasari, XNUMX ° secolo.

L'Italia in camper

Pezzo: dal film

Area comunale 

GPS 43° 4′ 42″ N 11° 40′ 52″ E (43.07832 11.68101)

Tarifa: Zona blu dalle 8:22 alle 1,7:5 6€/h con possibilità di 14€ XNUMX h. o XNUMX€/giorno

Servizi: tutto tranne la luce

 

Pienza È un'altra delle bellissime mete del nostro viaggio attraverso l'Italia in camper. Centro storico rinascimentale motivato ad essere dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Gran parte dell'importante patrimonio storico e artistico di Pienza è concentrato nella suggestiva piazza dedicata a Papa Pio II. Il Concattedrale di Santa María de la Asunción è lo spazio più sorprendente. Con la facciata nel più puro stile rinascimentale, all'interno troveremo forme gotiche.

El Palazzo Piccolomini Fu la residenza di Papa Pio II e della sua famiglia. Continuiamo: Corso Rossellino È la strada principale. Passa attraverso tutto, dal Porta del Murello a Porta al Ciglio, e non perdetevi nessuno dei suoi palazzi: Palazzo Salomone Piccolomini, Palazzo Ammannati, Palazzo Jouffroy, Palazzo Gonzaga, Palazzo Cardinale Atrebatense. Molte di esse furono realizzate per ospitare i cardinali della corte del Papa che vollero fare di Pienza la sua residenza estiva.

Pienza è stata anche l'ambientazione di film, come Gladiatore. Il paziente inglese fu fucilato anche in piazza Pio II, compare al ballo di fine guerra. Il sogno di una notte d'estate, con Kevin Klain, Michelle Pfeiffer e Rupert Everett, ha molte viste sulla campagna intorno a Pienza e anche sotto il sole della Toscana.

La gastronomia toscana è molto apprezzata. non dimenticare il formaggio Pecorino di Pienza e un buon piatto di minuscolo, la pasta tipica qui. consiglio di mangiare a La bocca del destino, in Corso Rossellino.

Uno dei grandi incanti del tuo viaggio attraverso l'Italia in camper è la gastronomia.

L'Italia in camper

Montepulciano: arroccato sulla collina

Area comunale P5

GPS: 43º 5´47” N 11º 47´13” E

43.096389, 11.786944

Tarifa: 10€/giorno

Servizi: tutto tranne la luce

 

Montepulciano è arroccato su un colle, ha le caratteristiche di un borgo medievale a forma di 'S' ed è circondato da tre cerchie di mura, tutte costruite intorno al XIV secolo. Di origine etrusca e residenza di vampiri... ma di cinema, poiché qui sono state registrate scene della saga Crepuscolo, in particolare dal film "Nuova luna" in cui i suoi personaggi percorrono all'impazzata il centro storico della città.

Per la visita si sale in bus fino alla parte più alta, la fortezza Medicea. Da lì è tutta in discesa per raggiungere la zona. Iniziamo con il Piazza Grande, il cuore di Montepulciano. La piazza è un complesso monumentale con il fontana di grifoni e leoni (1520) che custodisce la cattedrale. Abbiamo anche il Palazzo Comunale. I bei palazzi e le sontuose residenze che catturano il nostro sguardo ad ogni passo. Ecco quanto è bello il nostro viaggio attraverso l'Italia in camper!

L'Italia in camper

Orvieto: origine vulcanica

Zona Renzo Battistelli

GPS: 42º 43´ 32” N 12º 7´38” E

(42.725556, 12.127222)

Tariffa: 18€/giorno (aumentati a 20€ nel 2022)

Servizi: tutto

Orvieto sorge su una roccia che domina la pianura, attraversata dai fiumi Paglia e Chiani poco prima di confluire nel Tevere. Questa enorme piattaforma in tufo vulcanico, che si eleva per cinquanta metri al di sopra del terreno circostante, è stata creata dall'azione di diversi vulcani.

Fu un'importante città etrusca ed è un esempio di meta affascinante. L'intera rupe di Orvieto è trafitta da più di mille pozzi artificiali, gallerie e caverne a vari livelli, alcuni dei quali accessibili ai turisti.

Non puoi perderti Il Duomo, la cattedrale della città e sicuramente il suo monumento più noto, in quanto è uno dei capolavori dell'architettura gotica che scoprirai durante il tuo viaggio attraverso l'Italia in camper. L'interno della Cattedrale è riccamente decorato e presenta un'incredibile varietà di colori nei dipinti delle cappelle e nelle grandi vetrate colorate. Altre attrazioni sono Patrizio sta bene, la fortezza di Albornoz, Thealla Torre Moresca, la necropoli etrusca y la città sotterranea.

L'Italia in camper

Roma, la capitale

L'Italia in camper

Zona Sosta Camper saliola

GPS: 41°52’09.0″N 12°30’08.2″E

41.869155, 12.502268

Tariffa: 25€/giorno

Servizi: tutti

 

Qui a Roma incontriamo i camper che viaggiano guidati da Lost Planet Travel attraverso il sud della penisola italiana e la Sicilia, provenienti da Genova, altri provenienti da Grecia e Turchia, altri ancora da Barcellona. Abbiamo condiviso con loro questi giorni a Roma e poi ci siamo diretti in Spagna.

 Roma Capitale della Repubblica e dell'Impero Romano, divenne la prima grande metropoli dell'umanità, centro di una delle più importanti civiltà antiche. Ha influenzato la società, la cultura, la lingua, la letteratura, la musica, l'arte, l'architettura, la filosofia, la gastronomia, la religione, il diritto e la morale dei secoli successivi. Nel corso della sua storia, che abbraccia tre millenni, è arrivata ad estendere i suoi domini su tutto il bacino del Mediterraneo e gran parte dell'Europa, del Medio Oriente e del Nord Africa.

Attualmente è la città con la più alta concentrazione di beni storici e architettonici al mondo. Eravamo a Roma qualche anno fa, una visita express molto turistica dove abbiamo visitato il Vaticano, la Fontana di Trevi e poco altro. Abbastanza per sapere che Roma esisteva. Questa volta nel nostro viaggio attraverso l'Italia in camper con un po' più di calma e cultura abbiamo visitato il complesso formato dal Colosseo, il Foro e il Palatino. Guidato da Tere ed Emilio, i più stagionati di questa città, ho passeggiato per Trastevere, visitando la Chiesa del Gesù (Gesù), Piazza Navona, il Tempio di Adriano, il Pantheon di Agrippa,... È chiaro che dobbiamo tornare. Girare l'Italia in camper è d'obbligo.

Non puoi perderti il ​​Colosseo, il forum, la collina di Palatino, il tempio di Adriano e la Chiesa di Gesù (Chiesa del Gesù).

L'Italia in camper
L'Italia in camper
L'Italia in camper
L'Italia in camper
L'Italia in camper

Il viaggio attraverso l'Italia in camper è finito

Il viaggio attraverso l'Italia in camper volge al termine, ci dirigiamo a Civitavecchia per prendere il traghetto per Barcellona con la compagnia di navigazione Grimaldi, nave e organizzazione migliore di GNV. Ci è costato 350€.

 

Quale sito ci è piaciuto di più?

Togliendo Firenze, siamo rimasti con Orvieto. Per quanto riguarda i punti notte, abbiamo dato priorità che siano monitorati e abbiano un punto luce, per spendere meno gas, visto che in Italia la questione GPL è complicata, non per mancanza di distributori che lo offrono, ma lo servono solo ai veicoli usalo come carburante per il motore.

 

Che cambiamento faresti durante il viaggio?

Al punto di pernottamento per Visit Cinque Terre, invece di parcheggiare a La Spezia (a sud delle Cinque Terre), lo farei al nord, parcheggiando in un campeggio a Levanto, e trascorrerò qualche giorno in più.

Un buon viaggio. Meglio vederlo una volta, che te lo dicono mille volte.

Altri articoli che potrebbero interessarti sui viaggi in camper in Spagna

Questo post ha un commento

  1. Amaia

    buona,
    qual è stata la durata del viaggio?
    grazie

Lascia una risposta