Puigcerdà e Gorges del Segre (a Llo), da attrezzare per la stagione sciistica.

Puigcerdà e Gorges del Segre (a Llo), da attrezzare per la stagione sciistica.

[Totale: 1   Media: 5/ 5]
 
 
 
 
 

 

RIEPILOGO DEL VIAGGIO DI PUIGCERDÀ IN CAMPER + LLO
  • Giorni: 3 giorni, da venerdì pomeriggio a domenica
  • Date: dal 23 al 25 novembre 2018
  • Popolazioni visitates: Puigcerdà-Eyne- Llo- La Molina
  • Posti notturni: Parcheggio residenziale vicino ad alcune altalene dietro il centro sportivo Puigcerdà -> Parcheggio alle terme di Llo. Tutte le aree possono essere trovate https://www.park4night.com/
  • Totale delle spese della fuga circa: 75 euro andata e ritorno calcolati (35 € circa benzina (con spese di riscaldamento AC incluse) passando per il Collado de Tosas N-260 non ci sono pedaggi / Biglietti luoghi visitati 0 € / Zone notturne ).
  • Riepilogo delle visite e delle attività a Puigcerdà in camper + Llo:
    • Puigcerdà (1 notte)
      • Visita il comune su scooter elettrico
      • stagno
      • Torre di Sta Maria
      • Ascensore con cerniera che scende dal municipio alla parte bassa della città
      • Shopping per gli sci di seconda mano
    • Eyne
      • Piste da sci Cambre d'Aze con ristorante e bar
    • Llo (1 notte)
      • Sentiero Gorgas del Segre
  • Miglior di questa vacanza a Puigcerdà in camper
    • Puigcerdà, bella passeggiata lungo il suo laghetto e luogo perfetto per mangiare su una delle sue numerose terrazze.
    • Il sentiero delle gole del Segre, bellissimo con il fiume Segre sempre accanto.
  • Lo peor di questa vacanza a Puigcerdà in camper
    • Lo stress del gps che ci voleva portare lungo un altro percorso di 4 ore perché diceva che la strada n-260 (collada de tosas) era chiusa, il che era vero ... ma c'era una deviazione temporanea con la quale non c'era alcun problema a passare con il camper.
    • Le piogge e il gelo che sono caduti di notte a Llo hanno reso il parcheggio camper, che è sporco, fangoso, quindi è stato molto difficile per noi uscire quando le ruote sono scivolate, un po 'di più e abbiamo bisogno di catene per uscire. Fortunatamente avevamo un margine in sospeso che era in sospeso e siamo riusciti a uscire senza tornare indietro, quando le ruote sono scivolate.
 
CONSIGLI PER QUESTA FUGA DI PUIGCERDÀ DI MOTORHOME + LLO
    • generale
 
    • Se vuoi risparmiare oltre 40 euro di pedaggio per Olesa e il tunnel Cadí, vai sulla c-17 e poi sulla N-260 (passo Tosas). Nel nostro caso ci sono voluti solo altri 10 minuti e per il risparmio ne è valsa la pena. Ci sono curve ed è una strada di montagna, quindi se attraversi il passo Tosas, fai sempre attenzione.
    • A Puigcerdà ci sono negozi che noleggiano e vendono attrezzatura da sci, vendono anche attrezzatura di seconda mano se sei interessato. È un ottimo posto per attrezzarsi per la stagione sciistica.
    • A Puigcerdà visita la Torre de Sta María, un'antica chiesa distrutta durante la guerra civile, per soli 1,5 € puoi salire sul campanile e avere una splendida vista su Cadí. Nel punto di vista ci sono fotografie che indicano la posizione ei nomi delle montagne, dei paesi, ecc. Anche lì hai l'ufficio turistico, cogli l'occasione per chiedere qualsiasi cosa.
    • Porta sempre con te anche se il sole splende su un impermeabile se attraversi i Pirenei, a mezzogiorno è probabile che inizi a piovere.
    • Se vuoi fare il bagno nelle acque termali di Llo, controlla prima sul loro sito Web se sono aperti, questo fine settimana sono stati chiusi per ferie. Tra la stagione sciistica e l'estate fanno vacanze, occhio. Sono aperti dalle 9 alle 19:30 tutto l'anno, in estate fino alle 20:00 Vale € 10 per adulto. I bambini possono entrare senza problemi.
    • Per le escursioni alle gole e le escursioni in montagna ricordati di munirti di buone scarpe che non scivolino, siano comode e abbiano una buona presa sul piede. E un altro consiglio se gli stivali sono vecchi, controlla la suola ...
    • Per le escursioni, prendi il GPS e scarica il trac corrispondente che vuoi fare prima di partire. Cerchiamo sempre su Wikiloc.es le escursioni con trac. Scarichiamo il trac che vogliamo e con un gps di montagna garmin facciamo i percorsi, è molto più sicuro che andare in montagna senza niente. Anche se con i bambini si fanno un paio o tre di km per i percorsi che proponiamo c'è una buona segnaletica e sentiero.
    • Se è estate e fa caldo, ci sono aree in cui è possibile immergersi un po 'nel fiume Segre durante il letto delle Gole.
    • Nei bagni di Llo non dimenticare di portare infradito, costume da bagno e asciugamano. Nessun cappello richiesto. Ci sono asciugacapelli (sottodimensionati, tipo di asciuga mani) e non c'è una spina per collegare il tuo, non c'è bisogno di portarlo con te.
    • Guarda i buoni che si trovano nei bagni di Llo prima di entrare, forse uno si adatta a te. C'è un pacchetto famiglia per 43 euro che si inserisce 2 adulti + 2 bambini (il risparmio è di 3 euro). Ci sono anche bonus nominali a 5 biglietti che ti fanno risparmiare 3,5 euro per biglietto, se vuoi sciare di nuovo o forse sarà più interessante. I bambini sotto i 3 anni sono gratuiti.
    • Ad Eyne andate alla casa della Eyne Valley, è un posto bellissimo dove vi daranno tutte le informazioni sulla Valle, ci sono mostre e anche un piccolo negozio di prodotti locali e ristorante.
    • Se vai in inverno, hai le piste da sci Cambre d'Aze - Eyne et Saint Pierre dels Forcats, molto tranquille e familiari. Prezzo di circa 20 € a 23 € il pass. Noleggio dell'attrezzatura economica. Due ore da Barcellona. Per bambini perfetti, per adulti che amano sciare, non sarà il posto migliore. Non c'era ancora neve questo fine settimana ed erano chiusi.
  • Specifico se viaggi con bambini:
    • A Eyne c'è un ufficio turistico dove c'è sempre una mostra sulla fauna e la flora che piacerà ai bambini.
    • Fai attenzione al recinto elettrificato del allevamento di pecore vicino al parcheggio AClo de LLo, non è segnalato.
    • Per i bagni Llo, non dimenticare di portare i polsini per i più piccoli, non c'è una piscina così piccola da raggiungere il suolo tutto il tempo.
    • A Puigcerdà, sul lago ci sono anatre, cigni, pesci e uccelli (se porti del pane arriveranno rapidamente da te), che i più piccoli adoreranno, se vai anche nei pannelli informativi sarai in grado di insegnare loro i nomi di alcuni. Molto pedagogico e divertente.
    • A Puigcerdà ci sono negozi che noleggiano e vendono attrezzatura da sci, vendono anche attrezzatura di seconda mano se sei interessata per i più piccoli, inoltre ogni anno puoi andare e cambiano l'attrezzatura dell'anno precedente per quella delle sue dimensioni attuali a soli € 30, così come sarebbe costato installarli. È un ottimo posto per attrezzarsi per la stagione sciistica e altro ancora con i più piccoli che ogni anno devi cambiare scarponi e sci.
    • A Puigcerdà se vuoi rilassarti un po 'con i più piccoli, hai la Plaza de la Torre de Sta Maria, troverai molte terrazze e accanto ad esso un grande parco per loro. Sedersi per fare il vermouth lì con il sole è una gioia.
    • Se vai in inverno, hai le piste da sci Cambre d'Aze - Eyne et Saint Pierre dels Forcats, molto tranquille e familiari. Li consigliamo se vai con i bambini. Tracce molto facili. Buona scuola di sci. Molte piste verdi e blu. Ideale per i più piccoli. Una seggiovia e il resto tele-trailer ma praticabili per i più piccoli. Non c'era ancora neve questo fine settimana ed erano chiusi.
  • Specifico se viaggi con i cani:
    • Non saranno in grado di accedere ai bagni Llo.
    • Se parcheggi nel parcheggio dei bagni di Llo, fai attenzione a non lasciare il cane libero, proprio di fronte c'è un campo dove vengono allevate le pecore.
  • Specifico se viaggi con un camper:
    • La N-260 (Collada de Tosas) ora (datata 11 dicembre 2018) è chiusa per lavori su una sezione vicino a Puigcerdà, ma c'è una deviazione abilitata dove puoi andare con il camper senza un problema che attraversa La Molina.
    • Se hai una CA di oltre 3 m di altezza, ricorda che non sarai in grado di percorrere la strada parallela alla Collada Tosas poiché c'è un tunnel che non passi.
    • Fai attenzione al parcheggio di Llo se ha piovuto, è sporco e diventa fangoso. Essendo in discesa, le ruote slittano ed è difficile uscire. Lascia il margine in avanti per girarti senza fare il backup e portare sempre con te alcune catene da neve, nel caso in cui non puoi uscire usale. Un'altra opzione è quella di mettere la ghiaia sotto la ruota scorrevole.
    • Ti consigliamo vivamente di prendere un GPS speciale per un camper o un camion per mettere le misure del tuo AC, in queste zone di montagna vai molto più tranquillo, è un periodo di riposo.
 
IL GETAWAY IN DETTAGLIO GIORNO PER GIORNO IN FOTO DI PUIGCERDÀ DI MOTORHOME + LLO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 

Lascia una risposta