In questo momento stai vedendo I castelli della Loira: Il castello di Vilandry + altri 8 castelli
I castelli della Loira: Château de Villandry

I Castelli della Loira: Il Castello di Vilandry + altri 8 castelli

Scopri il percorso dei Castelli della Loira in camper, auto o da solo con la grande famiglia instagramer @xirivica. Un viaggio che ti farà innamorare attraverso il racconto di un viaggio nella grande Francia dei castelli più eleganti e imponenti.

Il percorso dei castelli della Loira attraverso 9 castelli essenziali

Mappa dei castelli della Loira

Mappa dei castelli della Loira

Il percorso dei 9 castelli essenziali della Loira

Il castello dei grandi giardini: il castello di Vilandry, una tappa obbligata del percorso dei castelli della Loira

Alcuni consigli precedenti per visitare il Castello di Vilandry e per il percorso dei castelli della Loira

  • Per vedere bene i castelli: Non dimenticare mai il file motivo, Loro sono fantastici. E ricorda, se vuoi visitare il All'interno dei Castelli riserva 2 ore.
  • Fare i castelli della Loira con i bambini: Richiedi informazioni sul terreno di gioco che nascondono molti dei castelli, animano la visita dei più piccoli.
  • Se porti delle biciclette: Trovate informazioni sulle piste ciclabili per visitare la zona, sono bellissime, e faranno divertire tutta la famiglia.
  • Il percorso in camper o camper: Approfitta dei servizi per camper ogni volta che c'è disponibilità, non sempre troverai un'area in zona da visitare, anche se tutti i castelli sono molto vicini.
I castelli della Loira: Château de Villandry

La nostra visita al Castello di Vilandry

Prossima fermata, VILANDRY CASTLE.

Abbiamo parcheggiato lo Xirivica, il nostro camper, nell'area dei camper Vilandry che dista solo 1 km. Abbiamo deciso di scendere dalle bici e guidarle. Questo percorso non ha una pista ciclabile e abbiamo deciso di muoverci sulla cera, l'abbiamo trovato più sicuro per i più piccoli.

Castello di Vilandry

Villandry deve la sua fama ai suoi giardini paesaggistici in stile francese. Tutto il suo splendore si deve al basco Joaquín Carvallo che acquistò il castello, abbandonò la sua professione e diede la vita a Villandry. Ha prima restaurato il castello e poi si è avviato il restauro dei giardini, traendo ispirazione da una fonte letteraria (Gli edifici più belli di Francia) che descrive l'organizzazione dei giardini rinascimentali francesi. Utilizzando queste informazioni come base e le informazioni ottenute dagli scavi nei giardini stessi, è stato in grado di ripristinare i giardini che ammiriamo oggi.

I giardini di Vilandry

I giardini sono distribuiti come segue:

1- Il giardino decorativo: è formato da 4 quadrati che compongono i giardini dell'amore

  • Tenero amore: formato da cuori separati da piccole fiamme. Al centro cedri tagliati a forma di maschere.
  • Amore appassionato: i cuori spezzati dalla passione sono disposti dinamicamente.
  • Amore fugace: illustrato da ali di farfalla, ventagli e note centrali che simulano sentimenti.
  • Amore tragico: i disegni rappresentano lame di pugnali e spade utilizzate nei duelli d'amore.

2- Nel secondo gruppo di giardini possiamo facilmente trovare la Croce di Malta, la Croce di Lenguadoc e la Croce dei Paesi Baschi in onore della famiglia Caravallo.

Questi due giardini possono essere visti perfettamente dal punto di vista.

3- Il Giardino d'Acqua: Al centro si trova uno specchio d'acqua a forma di specchio circondato da un'area verde ideale per le passeggiate.

4- Il Giardino del Sole: Si compone di 3 spazi.

  • La stanza delle nuvole (formata da cespugli e piante nei colori blu e bianco)
  • Il solarium formato dalla vegetazione nei toni del giallo e dell'arancio
  • La stanza dei ragazzi. Qui troviamo un piccolo parco giochi che nasce per godersi i giochi e le risate dei bambini.

5- Il labirinto: non ha nulla a che fare con un labirinto greco. La sua creazione trabocca di magia che simboleggia il cammino dell'uomo sulla terra.

6- The Simple Gardens: Giardino ricco di piante aromatiche. Il suo aroma è inebriante.

7- Infine, sono anche il primo che trovi entrando a LA HUERTA, per noi il più speciale.

Castello di Vilandry in camper: pernottamento e servizi

CASTELLO DI VILANDRY IN CAMPER, DOVE SOGGIORNARE E PARCHEGGIARE:

Area camper Villandry, a 1 km dal castello.

 Zona della stessa catena di quella di Saumur (PASS'ETAPES). Dispone di tutti i servizi, elettricità inclusa. Spazi ampi e pavimentati, molto confortevoli. Vale la pena recarsi in bicicletta fino al castello, davanti alla porta troverete un parcheggio per questi, portate un lucchetto o una catena per legarli "anche se è il mezzo più utilizzato in questa zona e c'è molto rispetto per loro.

I castelli della Loira: Château de Villandry

Altri articoli che potrebbero interessarti

Fare clic per votare questa voce!
(Voti: 1 Media: 5)

Lascia una risposta