Stai visualizzando la Guida per viaggiare nelle Dolomiti a Natale: costi, mappa, percorso, consigli, 7 mercatini di Natale e altri 19 programmi imperdibili
Mercatino di Natale di Bressanone

Guida per viaggiare nelle Dolomiti a Natale: costi, mappa, percorso, consigli, 7 mercatini di Natale e altri 19 programmi imperdibili

goditi il ​​nostro guida per viaggiare nelle Dolomiti a Natale. Con questo post vogliamo raccontarvi la nostra esperienza e ciò che abbiamo imparato a destinazione e aiutarvi così a preparare da soli il vostro prossimo viaggio attraverso le Dolomiti a Natale.

Chi siamo

Siamo i Kucavana, una famiglia con due piccoli e un cane appassionati di viaggi.

Seguici in diretta sulle reti!

Se ti piace quello che condividiamo qui, seguici in diretta sui nostri canali InstagramYoutube, saremo ancora più vicini a te per qualsiasi cosa tu abbia bisogno.

Ti aiutiamo ad organizzare il tuo viaggio

E se vuoi risparmiare tempo, denaro e grattacapi, ti aiutiamo con il nostro Servizio di organizzazione e montaggio percorsi Click&Go così potrai goderti la fiducia al 100% nella nostra esperienza. Clicca qui sotto e inizieremo ad aiutarti.

Monta il percorso personalizzato
Monta il percorso personalizzato

La nostra esperienza di viaggio nelle Dolomiti a Natale

Il nostro viaggio tra le Dolomiti è un viaggio 10 giorni nel periodo natalizio, dal 26 dicembre al 5 gennaio.

Un viaggio, che come sempre facciamo in famiglia. Con i nostri due figli, di 11 e 8 anni, e questa volta con il nostro camper su strada.

14 ore di guida e circa 1300 km è ciò che separa Barcellona dalle Dolomiti sul nostro percorso.

Questo percorso ci è piaciuto tanto, tanto che è la seconda volta che lo ripetiamo, con questo vi raccontiamo tutto. Anche se questa volta vediamo le Dolomiti in inverno e a Natale, la precedente era una visita in estate.

Dolomiti a Natale è come entrare in una Storia di Natale. Con i suoi paesi addobbati e pieni di luci, le sue affascinanti bancarelle innevate del mercatino di Natale, il suo vin brulè speziato dai mille sapori in stile più tedesco (vista la vicinanza con l'Austria ha molte somiglianze) e bellissimi paesi e città con tanto di magia.

Mercatino di Natale di Pecol, Val di Zoldo
Mercatino di Natale di Pecol, Val di Zoldo

I costi del nostro viaggio: le Dolomiti a Natale

Nel nostro viaggio di 10 giorni attraverso le Dolomiti a Natale abbiamo speso in totale € 3.210 per noi 4 in viaggio:

1.115 euro il costo della benzina e dei pedaggi andata e ritorno e il resto erano costi di pernottamento in campeggio, assicurazione di viaggio e attività come gli skipass.

Un consiglio: Non viaggiare senza assicurazione di viaggio. Evita ticket medici, hai un medico a portata di clic nella tua app, hai un avvocato specializzato in ciò che può accaderti durante il viaggio ed evita brutti momenti dovuti a cancellazioni o incidenti sul tuo percorso. L’assicurazione di viaggio che finora ci convince di più per viaggiare in famiglia è Famiglia Iati, Il prezzo della copertura è ideale per viaggiare sia in Spagna che in Europa e fuori di essa. Copre tutto sul tuo viaggio, non solo argomenti medici l'essenziale con medico e pediatra 24 ore su XNUMX attraverso la chat della tua App. Vi lascio qui uno sconto che vi faranno al termine della richiesta del preventivo.

Ciò che ci è piaciuto di più e di meno del viaggio nelle Dolomiti a Natale

La cosa più bella del viaggio nelle Dolomiti a Natale durante il nostro viaggio è stata...

  • Viaggiare nelle Dolomiti a Natale è vedere paesi da favola come Moena, Ortisei, Selva di Val Gardena, Bressanone, Vipiteno...
  • Bolzano e Bressanone sono città bellissime con i mercatini di Natale più belli, con tanta vita e angoli ognuno più bello.
  • Visitate la chiesa di San Giovanni di Ranui e camminate per un po' attraverso un bosco tranquillo e solitario con vista mozzafiato sulle bellissime montagne delle Odle.
  • Mangia pasta, pizza e cibo italiano + mangia il gelato crocantis a Pecol, in Val di Zoldo, capitale mondiale del gelato, tappa obbligata quando si viaggia sulle Dolomiti a Natale o in qualunque altro momento 😛
  • Mangia caramelle, waffle e crepes alle bancarelle di Natale
  • Il vin brulè che riscalda l'anima e le mani nelle notti fredde
  • La neve che ci è caduta addosso a Capodanno per 2 giorni e che ha imbiancato le Dolomiti per il resto del nostro percorso. Lo ha reso un viaggio natalizio al 100%.

Più del meglio

  • Scoprire che le Dolomiti hanno molta Austria a nord (si parla tedesco) e che gli italiani hanno tante tradizioni molto diverse da quelle spagnole a Natale. Ad esempio, non festeggiano i Tre Re, ma la Dodicesima Notte festeggiano la Befana, una strega buona che porta doni ai bambini.
  • Lasciate i paesi più famosi e dirigetevi verso altri paesi senza folla, respirando l'aria pura delle Dolomiti, come è successo a noi in tutta la Valle di Zoldo o nella zona di Rocca Pietore e Sottoguda.
  • Visita al Museo della Grande Guerra e alla terrazza panoramica della montagna più alta delle Dolomiti in Marmolada, prendendo la funivia a Malga Ciapela.
  • Sciare nel comprensorio del Civetta, semplicemente spettacolare.
  • Pattinaggio su ghiaccio, sci di fondo, biathlon in Val di Zoldo.
  • Entrando nelle acque calde di Canazzei e nelle piscine del campeggio Vidor a Pozza di Fassa.
Sulla terrazza più alta delle Dolomiti in Marmolada.
Sulla terrazza più alta delle Dolomiti in Marmolada.

La cosa peggiore del viaggio nelle Dolomiti a Natale durante il nostro viaggio è stata...

  • Il gran numero di persone nella maggior parte dei paesi e delle città delle valli più famose come la Val di Gardena o la Val di Fassa. Una massa di turisti, senza la vita della gente locale. Molto diversa dalle altre valli dove la natura e la vita locale diventano la perfetta armonia del viaggio.
  • Le strade secondarie e all'interno dei centri abitati non hanno sale, aggiungono solo la "yaya" una ghiaia che serve a poco quando si formano chiazze di ghiaccio che con pendenze in un'occasione ci hanno dato filo da torcere. Anche se per fortuna le ruote da neve omologate per 4 stagioni che portavamo con noi sono state fantastiche.
  • A causa del sovraffollamento in alcune città non riuscivamo nemmeno a trovare un posto dove parcheggiare o dovevamo passare molto tempo alla ricerca di un posto libero. Ortisei e Selva di Val Gardena sono state le peggiori.
  • Che non avesse nevicato prima di vedere i primi mercati innevati.
  • È stato molto difficile quadrare l'intero percorso per poter vedere più mercatini di Natale nei giorni e negli orari di apertura. Ha richiesto molta pianificazione e preparazione preventiva e anche in alcuni luoghi non siamo riusciti a farlo bene.
  • Che in alcune valli non esiste il servizio bus gratuito come in Val di Zoldo.
  • Non avevo più giorni a disposizione per godermi di più il viaggio nelle Dolomiti a Natale!
Sciare nel comprensorio del Civetta, nel comprensorio sciistico della Val di Zoldo. Sciare sulle Dolomiti con i bambini
Sciare nel comprensorio del Civetta, nel comprensorio sciistico della Val di Zoldo. Sciare sulle Dolomiti con i bambini

3 cose da sapere e consigli per viaggiare sulle Dolomiti a Natale

Prima di addentrarci nell'itinerario e nelle cose essenziali da vedere e da fare nelle Dolomiti a Natale, ve le diamo Alcuni consigli da tenere a mente prima di partire.

1 Nelle Dolomiti fa freddo e solitamente nevica: ruote o catene invernali obbligatorie dal 1 novembre al 31 marzo

Detto questo, se avete intenzione di recarvi sulle Dolomiti a Natale con il vostro veicolo, dal 1 novembre al 31 marzo in questa zona d'Italia è obbligatorio indossare pneumatici invernali o catene. Abbiamo ruote 4 stagioni omologate per la neve che sono come le gomme invernali, ma le usiamo tutto l'anno senza cambiarle ed è un vantaggio.

2 Documenti necessari per recarsi nelle Dolomiti a Natale

Per questo viaggio non dimenticare di portare sia per gli adulti che per i bambini il tuo Documento d'identità o passaporto valido e anche per qualsiasi problema di salute il tessera sanitaria europea che puoi fare sul sito della previdenza sociale e riceverlo a casa.

Un consiglio: Non viaggiare senza assicurazione di viaggio. Evita ticket medici, hai un medico a portata di clic nella tua app, hai un avvocato specializzato in ciò che può accaderti durante il viaggio ed evita brutti momenti dovuti a cancellazioni o incidenti sul tuo percorso. L’assicurazione di viaggio che finora ci convince di più per viaggiare in famiglia è Famiglia Iati, Il prezzo della copertura è ideale per viaggiare sia in Spagna che in Europa e fuori di essa. Copre tutto sul tuo viaggio, non solo argomenti medici l'essenziale con medico e pediatra 24 ore su XNUMX attraverso la chat della tua App. Vi lascio qui uno sconto che vi faranno al termine della richiesta del preventivo.

3 Devi sapere che le Dolomiti a Natale festeggiano in modo diverso rispetto a quelle spagnole.

Nelle Dolomiti il ​​Natale inizia prima che da noi. Probabilmente è per questo che vedrai che i mercatini di Natale qui iniziano adesso la terza settimana di novembre.

Cominciano con San Nicola, 6 dicembre, e intorno al fine settimana prima di poter iniziare a vedere le loro sfilate.

San Nicola era un vescovo dalla lunga barba bianca di ricche origini turche, che si dice abbia svolto opere di beneficenza per famiglie con bambini bisognosi gettando monete nel suo camino.

Da qui la tradizione che nella notte tra il 5 e il 6 dicembre i bambini sulle Dolomiti, e in molti altri luoghi d'Europa come Austria, Germania, Belgio o Svizzera, lascino degli scarponi vicino al caminetto o a una porta d'ingresso e San Nicola lascia loro soldi, dolci o regali.

Ora starai sicuramente pensando... ma Pilar, questo non è Babbo Natale? Beh... Tombola! Ecco da dove viene Babbo Natale...

Di quando finiscono i mercatini di Natale e il Natale nelle Dolomiti, ve lo dico Finiscono come in Spagna il 6 gennaio, ma in questo caso lì non festeggiano Los Reyes, bensì festeggiano l'epifania con la Bifana, una simpatica strega buona che porta doni anche ai bambini italiani durante la notte del 5 gennaio.

Mercatini di Natale nelle Dolomiti: 7 imperdibili

Successivamente, vi mostriamo in un video il 7 mercatini di Natale nelle Dolomiti che ci sono piaciuti di più durante il nostro viaggio.

Giocatore di YouTube

Proposta per un itinerario di 10 giorni tra le Dolomiti nel periodo natalizio

Sulla base della nostra esperienza di due viaggi tra le Dolomiti, proponiamo un itinerario per vivere appieno le Dolomiti a Natale ma anche i suoi luoghi irrinunciabili.

Giorno 1: Arrivo nella Capitale del Natale nelle Dolomiti e porta delle montagne

Su questo percorso suggeriamo le seguenti fermate:

  1. Bolzano

Giorno 2: Tra Natale e paesaggi mozzafiato

  1. Val di Funes: percorso fino a raggiungere la chiesa di San Giovanni di Ranui
  2. Vipiteno: visita alla sua grande torre e al piccolo mercatino di Natale in uno dei borghi più belli d'Italia
  3. Bossanone: uno dei mercatini di Natale che ci sono piaciuti di più ai piedi della sua cattedrale e con il bellissimo spettacolo di luci Colours e musica coinvolgente
Al mercatino di Natale di Vipiteno
Al mercatino di Natale di Vipiteno

Giorno 3: Verso la valle di Natale più elegante e la montagna più alta delle Dolomiti

  1. Ortisei: visita al suo mercatino di Natale in uno dei paesi più belli delle Dolomiti
  2. Selva di Val Gardena: visita al mercatino di Natale e al parco delle sculture di ghiaccio
  3. Arrivo a Malga Ciapela ai piedi della funivia della Marmolada

Giorno 4: Proseguiamo attraversando paesi classificati come i più belli delle Dolomiti e arriviamo a Respirar de Dolomitas

  1. Siamo saliti con la funivia della Marmolada a Malga Ciapela. Ci fermiamo prima a vedere il Museo della Grande Guerra e poi risaliamo in cima per vedere la sua imponente terrazza panoramica e la sua cappella della Vergine delle Nevi per finire scendendo lungo la pista da sci Bellunesse, mitica e difficile a 1800 metri di dislivello per 12 km
  2. Sottoguda: visitiamo uno dei paesi più belli delle Dolomiti ricco di botteghe artigiane di ferro battuto e legno
  3. Pecol: Arriviamo in Val di Zoldo, qui respiriamo l'aria pura delle Dolomiti, andiamo a pattinare sul ghiaccio a Baita Ru, accanto al campeggio dove alloggiamo, il campeggio Civetta.

Giorno 5: Respirare le Dolomiti

  1. Pecol: ci siamo svegliati per sciare nel suggestivo comprensorio del Civetta, proprio accanto al campeggio del Civetta c'è la telecabina che ci porta in salita.
  2. Poi a Pecol dopo la giornata sugli sci ci riposiamo e ci prepariamo per un'escursione con le ciaspole in rifugio dove ceneremo e vedremo le entrellas, attività organizzata da Turismo della Val di Zoldo.
Escursione notturna con le ciaspole attraverso la Val di Zoldo fino al rifugio Baita Civetta, organizzata da Val di Zoldo Turismo
Escursione notturna con le ciaspole attraverso la Val di Zoldo fino al rifugio Baita Civetta, organizzata da Val di Zoldo Turismo

I 19 programmi essenziali per viaggiare sulle Dolomiti a Natale: cosa fare e cosa vedere sulle Dolomiti a Natale

Di seguito vi mostriamo dopo i nostri due viaggi sulle Dolomiti, il ns 19 programmi preferiti da fare nelle Dolomiti con o senza bambini per il vostro prossimo itinerario natalizio. Programmi da fare e vedere nelle Dolomiti a Natale, in inverno e anche tanti in estate. Funzionano allo stesso modo per la maggior parte dei piani.

 Sono tutti programmi di viaggio nelle Dolomiti a Natale che rimarrete incantati!

Accedi ad essi facendo clic sul pulsante qui sotto.

La nostra mappa delle Dolomiti a Natale con tutto quello che potrete vedere e visitare

Ecco la mappa che abbiamo realizzato con tutti i luoghi interessanti da visitare nelle Dolomiti a Natale. Una mappa interattiva delle Dolomiti a Natale con tutto quello che devi sapere per pianificare il tuo itinerario tra le Dolomiti a Natale.

Videoguida alle Dolomiti in camper a Natale

Se volete vedere come viaggiare in camper o in camper in questo viaggio tra le Dolomiti a Natale, qui vi lasciamo un video essenziale che dovreste vedere per conoscere il Regole base per il campeggio, il pernottamento e la sosta del camper nelle Dolomiti e con consigli per la guida e il funzionamento del camper in inverno con il freddo e la neve.

Giocatore di YouTube

Ultimi post dal nostro blog

  • Manuale definitivo per viaggiare in camper【2024】

    Manuale super completo per viaggiare in camper con tutte le risposte alle tue domande.

  • Su ruote in un itinerario attraverso il Lot in Francia con la famiglia e il camper

    Benvenuti nel nostro recente itinerario attraverso il Lot in Francia. In questo post cercherò di raccontare tutta la nostra avventura in famiglia, la nostra esperienza e le nostre opinioni su questo viaggio nel Lot in camper con bambini che abbiamo portato per conoscere questa zona della Francia. Siamo appena tornati da questo appartamento francese e...

  • La Valle del Lot (Francia) per 6 cose essenziali da vedere

    Scopri la meraviglia di viaggiare attraverso la valle del Lot in Francia. Rimani e capirai perché lo chiamo meraviglia. In altri post vi abbiamo già raccontato del nostro viaggio nel Dipartimento del Lot in un itinerario in 4 tappe con le cose essenziali da vedere nel Lot e tutto su cosa vedere a Cahors, la sua capitale.…

  • Guida per viaggiare negli Stati Uniti in camper. Guidando per il sogno americano!

    Ciao viaggiatore avventuroso! Se stai leggendo questo articolo è perché sicuramente sei stato preso dalla voglia di avventura e stai progettando un tour degli Stati Uniti in camper o camper o RV (Recreative Vehicles) come chiamano questi veicoli negli USA, una scelta che promette di essere epico e pieno di momenti indimenticabili! Come madre di due figli…

Codice etico:

Sul nostro blog troverai link di affiliazione. Questi sono sempre collocati con la nostra più alta etica. Non pubblichiamo mai alcun servizio o prodotto che non abbiamo utilizzato prima e di cui siamo sinceramente soddisfatti. Ecco perché le nostre raccomandazioni sono sempre etiche. Inoltre, non ci sono costi aggiuntivi per la prenotazione tramite i nostri link e, d'altra parte, significa una piccola commissione per noi che ci aiuta a mantenere questo blog in modo che tu possa continuare a godertelo gratuitamente.

Ultimi post dal nostro blog

  • Manuale definitivo per viaggiare in camper【2024】

    Manuale super completo per viaggiare in camper con tutte le risposte alle tue domande.

  • Su ruote in un itinerario attraverso il Lot in Francia con la famiglia e il camper

    Benvenuti nel nostro recente itinerario attraverso il Lot in Francia. In questo post cercherò di raccontare tutta la nostra avventura in famiglia, la nostra esperienza e le nostre opinioni su questo viaggio nel Lot in camper con bambini che abbiamo portato per conoscere questa zona della Francia. Siamo appena tornati da questo appartamento francese e...

  • La Valle del Lot (Francia) per 6 cose essenziali da vedere

    Scopri la meraviglia di viaggiare attraverso la valle del Lot in Francia. Rimani e capirai perché lo chiamo meraviglia. In altri post vi abbiamo già raccontato del nostro viaggio nel Dipartimento del Lot in un itinerario in 4 tappe con le cose essenziali da vedere nel Lot e tutto su cosa vedere a Cahors, la sua capitale.…

  • Guida per viaggiare negli Stati Uniti in camper. Guidando per il sogno americano!

    Ciao viaggiatore avventuroso! Se stai leggendo questo articolo è perché sicuramente sei stato preso dalla voglia di avventura e stai progettando un tour degli Stati Uniti in camper o camper o RV (Recreative Vehicles) come chiamano questi veicoli negli USA, una scelta che promette di essere epico e pieno di momenti indimenticabili! Come madre di due figli…

Codice etico:

Sul nostro blog troverai link di affiliazione. Questi sono sempre collocati con la nostra più alta etica. Non pubblichiamo mai alcun servizio o prodotto che non abbiamo utilizzato prima e di cui siamo sinceramente soddisfatti. Ecco perché le nostre raccomandazioni sono sempre etiche. Inoltre, non ci sono costi aggiuntivi per la prenotazione tramite i nostri link e, d'altra parte, significa una piccola commissione per noi che ci aiuta a mantenere questo blog in modo che tu possa continuare a godertelo gratuitamente.

Lascia una risposta