7 giorni in Croazia in camper o furgone di @mimosvan
Croazia in camper o in campeggio

7 giorni in Croazia in camper o furgone di @mimosvan

[Totale: 1   Media: 5/ 5]

Scopri un percorso di 7 giorni attraverso la Croazia in camper o camper con bambini. Un percorso da fare in camper o furgone che ti farà innamorare attraverso il racconto di viaggio di questi grandi avventurieri che sono @mimos_van

Senza dubbio questa famiglia di 4 persone a Barcellona è uno dei nostri instagramer preferiti. Ma dobbiamo dire che non siamo solo suoi seguaci, ma siamo anche buoni amici e compagni di viaggio in molte occasioni.

I mimi, Albert e Luisa, insieme ai loro due piccoli, sono una di quelle famiglie positive, sognanti e grandi che il mondo dei camper ci ha regalato, sebbene sia loro che noi veniamo da un California T4.

Chiamiamo Albert il WikiAlbert, e non c'è sentiero e percorso di montagna che possa resistergli e portarci. Di Luisa c'è poco da dire di più che lei è una di quelle persone che le brillano di cuore, sempre positiva, attenta e sognatrice. Una persona che costruisce, che crea sempre cose positive negli altri.

Nel tuo profilo instagram noi ispirare e ci fanno sognare mete bellissime. Per me sono uno di quegli instagramer che senza dubbio aggiungono valore con le loro pubblicazioni, quindi Non esitare a seguirli! Che cosa state aspettando?

Itinerario camper in Croazia con bambini

Guida pratica per viaggiare in camper o in camper in Croazia

Valuta della Croazia

Le mondeda del paese sono le kuna.

Prezzi in Croazia

In generale i prezzi in Croazia sono molto convenienti.

I prezzi in Croazia sia per l'alloggio che per il cibo sono molto convenienti e niente a che vedere con quelli qui, per esempio un gelato sulla spiaggia di Starabaska ci è costato 10kune per cambiare 90 centesimi di euro.

Croazia in camper o camper: regolamenti

  1. In tutta la Croazia lo è vietato passare la notte in strada o nei parcheggi pubblici, Se non lo rispetti, vengono multati per questo, quindi dovresti sempre passare la notte in un campeggio o in aree per camper e camper, molti dei quali sono in case private. Un'opzione leggermente più economica rispetto ai campeggi. Il costo generale dei campeggi in piena estate è di circa € 40-50 per 4 persone a notte. E le aree nelle fattorie private si aggirano intorno ai 20 € a notte.
  2. Porta a mano nel tuo camper o furgone il carta verde originale della tua assicurazione, può darsi che a qualche confine lo chiedano. 
  3. Puoi risparmiare chilometri fino a raggiungere la Croazia con traghetti. A volte compensa il prezzo che valgono, per il resto e meno chilometri fai al tuo camper o furgone. Di solito è un traghetto dalla Spagna (Barcellona) all'Italia e dall'altra parte dell'Italia alla Croazia (Spalato per esempio).

Suggerimenti per visitare la Croazia

  1.  Portate stivaletti per le spiagge della Croazia, molti sono fatti di pietre e lo apprezzerete.
  2. L'acquisto di prodotti locali sulle strade è molto comune. Vedrai fermate dove vendono miele naturale e pappa reale che loro stessi producono, tra gli altri prodotti locali ea km 0, altamente raccomandati.
Bandiera della croazia
Bandiera della croazia

Le 3 destinazioni essenziali in Croazia in camper o camper

La grande isola di Krk, prima tappa del nostro viaggio in camper attraverso la Croazia

Siamo arrivati ​​in Croazia sull'isola di Krk, la Croazia è molto grande e in questo viaggio avevamo programmato solo di fare l'isola KRK, i laghi di Plitjvice e Zagabria, avevamo già fatto qualche città sulla costa blu e Venezia e ritorno volevamo visitare la Toscana.

Isola di Krk: posizione e città principali

Quest'isola che sembra impronunciabile si pronuncia in realtà "Kerk" ed è l'isola più grande del mare Adriatico.

Krk si trova nel Golfo del Quarnero, di fronte a Rijeka, a nord della penisola istriana e della Croazia.

L'isola ha diversi centri abitati. Le città principali dell'isola di Krk sono:

  • Krk
  • Vrbenik
  • Punat
  • Baska
  • Njivice
  • Omisalj
  • Malinska
  • Valbiska

Cosa vedere sull'isola di Krk 

Il meglio dell'isola di Krk senza dubbio sono le sue spiagge. Le spiagge lì sono molto diverse da quelle qui, sono tutte di pietra quindi è consigliabile indossare stivaletti. 

Ma hai anche altre cose da vedere e da fare sull'isola. Alcuni dei più importanti sono:

  • Visita il piccolo villaggio più grande dell'isola fortificata di Krk, krk. Visita il suo centro storico, il suo porto e la sua cattedrale. Anche a Krk si può visitare l'antica città romana di Curicum. Anche il tuo Castello Frankopan. E infine, fallo shopping nelle loro bancarelle di artigianato.
  • Fai il bagno nelle piscine naturali anche sotto le mura della città di Krk è un ottimo piano.
  • Guarda Punat, 8 km da Krk, con un bellissimo monastero francescano, molta atmosfera di barche e festa notturna e ristoranti. 
  • Fai il bagno nelle spiagge da sogno di Stara Baska, a sud di Punat. Dove si trovano dicono le spiagge più belle dell'isola, normalmente bisogna parcheggiare sulla strada e scendere le scale o attraversare le montagne per accedervi.
  • Guarda Vrbnik una delle città costiere più affascinanti dell'isola che si trova in cima a un scogliera e sembra un racconto medievale. Ovviamente tutto in salita.
  • Visita un villaggio di pescatori croato tradizionale: Nijvive scopro spiagge tranquille e paradiso qui, meno affollato che altrove, vicino al porto dopo aver percorso il sentiero Setaliste Antona Koste. Un percorso che ti porta attraverso calette, un paradiso di pietre preziose.
  • Visita la città di Baska o Maliska e le sue spiagge, la città più emblematica del turismo con i bambini con ampie spiagge.
  • Visita la città di Omisalj, medievale ben conservato.

Alcune attività che puoi fare sull'isola di Krk

  • Vai a Valbiska e prendi uno dei traghetti per l'isola di Rab o Cres. Oppure fai una gita in barca da Krk o Punat.
  • Nelle spiagge principali è possibile affittare kayak o andare in canoa e praticare sport acquatici, ad esempio a Njivice ci sono molte attività.
  • Goditi i percorsi in in bicicletta oa piedi. Negli uffici del turismo hai trittici con tutti i percorsi. C'è molto

Come accedere all'isola di Krk in camper

Beh, è ​​molto facile, devi solo attraversare, dopo aver pagato un pedaggio, un ponte e arrivi alla bellissima città murata di Krk

Dove passare la notte sull'isola di Krk in camper

In tutta la Croazia è vietato passare la notte in strada o nei parcheggi pubblici quindi abbiamo deciso di passare la notte in un giardino di una casa privata che era nel parco 4 notti, all'arrivo era pieno e lo stesso ospite ci ha consigliato un campeggio che distava due km E questo ci costerebbe solo 2 € in più a notte. Il campeggio era super ben posizionato proprio accanto al porto. Il nome è Camping Bor, stavamo per due notti e finalmente siamo rimasti per 4 perché le spiagge più belle e conosciute erano relativamente vicine al campeggio.

Parco naturale dei laghi di Plitjvice, patrimonio mondiale dell'UNESCO

Dall'isola di KrK i siamo andati al Parco naturale dei laghi di Plitjvice riconosciuto dall'Unesco come riserva naturale e patrimonio dell'umanità. Ci sono 30.000 ettari di natura incontaminata e una rete infinita di spettacolari cascate.

La visita agli impressionanti laghi turchesi della Croazia

Laghi di Plitjvice, li visitiamo in un giorno, al campeggio ci hanno detto che dovevi andare presto visto che ci sono lunghe code sia per acquistare i biglietti che per accedere al parco, dato che una volta acquistati i biglietti devi prendere degli autobus che ti portano all'ingresso del percorso di il Parco. 

L'ideale è prenota e acquista i biglietti per il sito web dai laghi, quindi non devi fare la fila. I biglietti non sono economici, circa 33 euro per adulto e bambini sotto i 7 anni gratis.

fieno diversi itinerari, tutto ben segnalato, di diversi chilometri e tempi.

En 5 o 6 ore puoi vedere perfettamente quasi tutto principale. Abbiamo fatto un picnic per mangiare all'interno e ci siamo divertiti moltissimo.

I laghi di Plitvice si dividono in due: il Laghi superiori (12 laghi) e la LEtà inferiore (4 laghi). 

Nei laghi inferiori troviamo quelli tipici nelle foto con acque cristalline verde smeraldo, la cascata più grande della Croazia, la Veliki Slap o "Grande Cascata", e una delle grotte più famose del parco, la Grotta di Šupljara.

Il Lago Kozjak è quello che collega l'Alto con il Basso ed è normalmente attraversato in barca. 

Infine, ti avverto che la balneazione è vietata in tutti i laghi.

 

Dove passare la notte nei laghi di Plitjvice in Croazia in camper

Siamo stati al Camping place Bear, un campeggio familiare molto accogliente, pieno di alberi da frutto da cui ci è stato detto che potevamo raccogliere frutta, un fienile molto originale per farli giocare e un ottimo trattamento da parte dei padroni di casa che ci hanno consigliato su aspetti del parco , tipo di biglietti, orari di visita, ecc.

 

Una volta terminata la visita al parco, abbiamo trascorso un'altra notte al campeggio per riposarci e il giorno successivo ci siamo diretti a Zagabria, la capitale della Croazia.

Terzo punto essenziale del nostro viaggio in camper verso la Croazia: Zagabria, la capitale croata

Cosa vedere a Zagabria

Zagabria è la capitale della Croazia. Quindi è una grande città, con grandi attrazioni ma con un camper, come tutte le grandi città, ha i suoi svantaggi. Per questo a volte è meglio parcheggiare all'esterno e con i mezzi pubblici per accedere al centro cittadino.

A Zagabria puoi vedere e visitare alcune cose come:

  • Visita Piazza San Marco con la sua preziosa Chiesa e vita.
  • Passeggia nella città bassa, ricca di giardini, ma anche in quella alta di Zagabria, la Gornj Grand, una delle zone più belle della città e con una splendida vista, dove prima c'erano due città diverse da Zagabria.
  • Visita Cattedrale di Zagabria e si snoda intorno al quartiere di Kaptol.
  • Passeggia nel Mercato Dolac e acquistare prodotti tipici locali e souvenir a buon prezzo.
  • Prova la birra croata o mangia a buon mercato, perché lì è possibile in tutti i suoi ristoranti e bar.
  • Passa accanto al Porta di pietra, la vecchia porta che ancora si trova che divideva Zagabria con le due città alte (ora tutte integrate).
  • Sali su torre lotrscak per circa 3 euro e vedere tutta la città.
  • Cavalca il funicolare Zagabria, la più corta del mondo per circa mezzo euro e passeggia fino al Strossmayer walk, su una collina con una splendida vista sulla città.
  • Visitare Teatro nazionale, un bellissimo edificio e anche l'Art Pavilion.

Dove passare la notte a Zagabria in camper o in camper

A Zagabria c'è un sacco di parcheggio privato che per circa 75 kune si può passare la notte. Consigliamo sempre di andare in posti meno centrali.

Anche in periferia troverai un campeggio come quello di Jezerska ulica che dopo aver preso un Uber o con i mezzi pubblici puoi arrivare a Zagabria bene.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lascia una risposta