In questo momento stai vedendo Scopri la Polonia in camper attraverso 30 destinazioni da non perdere!
Cracovia in camper

Scopri la Polonia in camper attraverso 30 destinazioni da non perdere!

Indice

La Polonia in camper è diversa. Vuoi sapere perché? Scopri sensazioni autentiche in questo angolo europeo tranquillo e sognante. Se il tuo piano è visitare la Polonia in camper o camper, lasciati sedurre dalle sue fantastiche destinazioni grazie alla nostra esperienza di un mese viaggiando attraverso la Polonia in camper.

La Polonia ti aspetta!

Guida di viaggio per viaggiare in Polonia in camper

Lingua e parole che dovresti conoscere

Lingua

In Polonia si parla il polacco come lingua ufficiale, lingua che gli spagnoli faticano non solo a pronunciare, il solo fatto di leggerlo è già un dramma. Gli esperti dicono che è una delle lingue più difficili al mondo. Hanno lettere che noi non abbiamo, tutto compreso i nomi viene declinato e ci sono fino a 7 declinazioni e infine si uniscono infinite consonanti senza nemmeno una vocale in mezzo.

L'inglese e il tedesco sono quelli parlati solo nei luoghi più turistici, ma la verità è che è poco parlato rispetto ad altri paesi europei.

Ecco perché ti consigliamo di scaricare l'app Google Translator e il suo dizionario polacco prima di andare in Polonia.

Parole da sapere in polacco

SPAGNOLO / POLACCO / PRONUNCIA

Grazie / Dziękuję / llinkuye (e se vuoi ringraziare non solo te, allora: "llinkuyeme" che è qualcosa come ti ringraziamo, tutto è rifiutato :)).
Buongiorno / Dzień dobry / Gin Dobre (a volte colloquialmente dicono solo "Dobre" per salutarti buongiorno)
Addio / Fai widzenia / dobidzeña /

Sì / Tak / Tak /
No / Nie / ñe

Buon divertimento! / Smacznego! / smachnego /

Kawa / kava / caffè
Acqua / Woda / matrimonio
Niente gas / Nie gaz / ñe gas
Vino / Vino / vino
Birra/Piwo/pivo/ (se vuoi due o tre birre devi declinare e c'è scritto "piva", per quattro birre si dice in un altro modo ecc... hehehe)
Gelato / Lody / lodi
Lavelli / salviette / salviette

Parole "divertenti" in polacco che imparerai velocemente:

Cane in polacco si dice "piedi"

Monaco in polacco si dice "gallina"

Strada o autostrada in polacco si dice "Droga"

L'acqua si dice in polacco "Matrimonio"

La tua in polacco si dice "Fuck", quindi non aver paura se qualcuno dice "fottimi" è una variante declinata non è una proposta indecente hehehehehehehe

Signore in polacco è "Pan"

 
Popolazione, regioni e geografia

popolazione 

Il censimento ammonta a quasi 39 milioni di abitanti.

Area

312 6964 km2, il nono paese più grande d'Europa

 

La vetta più alta della Polonia

Il Rysy nei Monti Tatra alto 2503 metri.

Geografia politica: regioni

La Polonia, con capitale Varsavia, è divisa in 16 voivodati o voivodati (województwo), 380 distretti (powiat) e 24787 comuni (gmina).

I voivodati, le regioni, sono i seguenti:

Mappa delle regioni della Polonia in camper

voivodatoCapitale o città
In spagnoloIn polacco 
Grande PoloniaGrande PoloniaPoznan
Cuiavia e PomeraniaGreater LondonBydgoszcz / Toruń
Piccola PoloniaminoreCracovia
LodzLodzLodz
Bassa SlesiaBassa SlesiaWroclaw
LublinLubelskieLublin
LubuszLubuszGorzów Wielkopolski / Zielona Góra
MazoviaMazowieckieVarsavia
OpoleOpolskieOpole
PodlachiaPodlachiaBialystok
PomeraniaPomorskieDanzica
SlesiaSlesiaKatowice
PrecarpaziProvincia di PodkarpackieRzeszów
Santa CruzSantacroceKielce
Warmia e MasuriaWarmia-MasuriaOlsztyn
Pomerania occidentaleOccidenteSzczecin
Valuta e prezzi

Moneda

Zloty (PLN)

1 € = 4,5 PLN

Cambio valuta e commissioni

L'opzione migliore per rendere tutto più conveniente: pagamento con carta

Nella maggior parte dei posti in Polonia puoi pagare con una carta, pagano fino a una birra con una carta. Ecco perché ti consigliamo di utilizzare ogni volta che puoi il tuo carta e pagamento in zloty quando chiesto dal datafano. In questo modo sarà sempre più conveniente per te.

Usiamo la carta Evo bank da 15 anni, con la quale puoi prelevare denaro a tutti gli sportelli automatici in Spagna e nel mondo senza commissioni (se ti addebitano è perché la banca del bancomat lo addebita, cambia bancomat).

Con la carta Evo, non addebitiamo alcuna commissione per il cambio valuta quando si utilizza la carta di credito.

Con altre banche, dovresti dare un'occhiata all'emissione di commissioni per il cambio valuta e per ottenere denaro, di solito richiedono tra il 3% e l'1% in meno.

Preleva denaro agli sportelli automatici o cambiavalute

 Per prelevare denaro dagli sportelli automatici in Polonia, consiglio quelli della Logo blu PKO, danno il cambio migliore, i Santaders che danno il cambio peggiore, ci hanno dato tanto. Inoltre, alla cassa selezioni sempre il Opzione prelievo contantil (miglior scambio garantito) in modo che sia più economico per te.

Per cambiare valuta ci sono anche Uffici Kantor La Polonia è quella che dà il resto migliore, danno circa 4,40 per 1 Euro.

Prezzi

I prezzi in Polonia sono generalmente più bassi. Si nota soprattutto nei restauri, nei biglietti dei musei e nei luoghi di intrattenimento. Benzina e supermercati sono anche leggermente più economici ma pochi centesimi e forse non così evidenti.

Alcuni esempi: 1 euro gelato, 1 cialda € 1,80, una birra da 1/2 litro: € 1,70; Un piatto di carne à la carte al ristorante: da 4€ a 6€ e in un locale elegante o lussuoso a 10€ massimo, 1 kg di petto di pollo 3€ al supermercato, biglietti dei musei da 2 a 5€ (Il grande Le attrazioni del Patrimonio Mondiale sono più costose ma anche più economiche che in Spagna).

Documentazione e salute

documentazione 

Se vieni dall'Unione Europea

  • DNI valido, anche per minorenni
  • Tessera sanitaria europea

E facoltativamente, consigliamo un'assicurazione di viaggio per coprire le spese mediche poiché in Polonia si applica la tessera sanitaria europea, ma ha un co-pagamento e in molti casi devi anche anticipare i soldi, per poi richiedere la restituzione della parte in Spagna. 

Per evitare complicazioni, contrattiamo Iati Getaways, che è un'assicurazione di viaggio che copre anche il Covid ed è speciale per camper e camper poiché copre furto all'interno del veicolo, assicurazione di responsabilità civile e infortuni per gli animali che trasportiamo e persino un veicolo sostitutivo. Vi lascio qui uno sconto del 5% per chi lo assume come lettori di Kucavana. clic qui e applicheranno lo sconto automaticamente.

Requisiti Covid

Consulta le misure attuali sempre aggiornate sulla pagina ufficiale Riapri UE

Piatti tipici

Gastronomia tipica polacca

La gastronomia polacca è una vera delizia forgiata tra la modernità delle sue città e la vita rurale del 40% della sua popolazione. Puoi trovare sapori di una grande diversità, cucina moderna e creativa ma anche tradizionale e che varia a seconda della regione in cui ti trovi.

Durante il tuo viaggio in Polonia in camper troverai ristoranti molto molto buoni e molto economici. La solita cosa è mangiare dal menù (i piatti si aggirano dai 3€ ai 6€ in media) e scegliere un antipasto e poi un secondo, che di solito sono di dimensioni più che ragguardevoli o, come dice un amico, sono le razioni delle nonne . Solo per dirvi che tante volte abbiamo chiesto gli avanzi da portare via, cosa che lì è molto normale, e che abbiamo mangiato e cenato con un ottimo pasto. 

I piatti tipici da non perdere:

  • Zurek Zurek -> In Polonia vedrai zuppe di tutti i tipi. Osserverai zuppe anche nella zuppa. Molti entrano nel pane, come qualcosa di curioso. Il più tipico è questo Zurek, che è come un brodo di stufato con aglio, salsicce (kielbasa) e uova sode. Ma a parte questo vedrai zuppe di tutto quello che puoi immaginare, e a volte per quanto alcune possano sembrarti strane, sono tutte deliziose anche d'estate!
  • Zuppa Rosól -> Zuppa per bambini :). Un brodo con tagliatelle sottili.
  • Pierogis -> Il mio cibo preferito, che prima di andare in Polonia lo facevo già nella mia cucina. Sono come una sorta di empanadas fatte con pasta morbida come quelle dei gyoza giapponesi e ripiene di tante cose. Il più tipico di patate o carne.
  • Kielbasas -> Salsicce di tutti i tipi. Normale e come salsiccia, piccante e più mite. Piccante hai la krakowska o la wiejska o la mysliwska. 
  • Golonka -> Stinco arrosto
  • Kotlet schabowy -> Braciole di maiale in pastella accompagnate solitamente da cavolo e patate fritte.
  • Bigos -> cucinata come la nostra ma con crauti e salsicce.
  • Gnocchi -> Pasta di patate farcita in vari articoli, di solito una grande polpetta
  • Placki ziemniaczne -> Frittelle fritte, molte volte vengono con carne con salsa.
  • Golabki -> foglie di cavolo ripiene di carne e stufate in salsa.
  • Pulpito -> Polpette
  • Ryba smażona -> pesce fritto
  • Krokiety -> Non sono crocchette come si potrebbe pensare, ma crepes ripiene di carne o verza chiuse come un involtino, impanate e fritte.
  • Placek zbójnicki (o placek po węgiersku) -> Il nostro cibo preferito. Uno spezzatino di manzo tipo gulasch dentro una specie di frittella di patate... buonissimo! A La Guarida del Lobo è stato il migliore che abbiamo mangiato di tutto il viaggio!

Spuntini tipici da non perdere:

  • Nalesniki -> Come crepes ripiene di formaggio
  • Cleb -> il pane che si mangia con tutto ciò che è fatto con farina di segale e simbolo di fortuna in Polonia e che di solito viene messo nei ristoranti con lo strutto da spalmare se si vuole.
  • Ogorek -> cetriolini sott'aceto mangiati sempre
  • Ob wargenek -> Ciambella di pane venduta come spuntino.
  • Oscypek -> il famoso formaggio di pecora dal sapore particolare delle montagne polacche, che troverete nei pierogi o nelle deliziose cheesecake (sernik).

Dolci tipici e dolci da non perdere:

  • Papieska kremówka -> la torta di pasta sfoglia ripiena di crema che era la preferita di Papa Giovanni Paolo II
  • Sernik -> Cheesecake
  • Szarlotka -> Torta di mele, che di solito viene servita calda e con gelato alla vaniglia. Il nostro dolce preferito.
  • Jagodzianka -> Panino ripieno di mirtilli tipico dell'estate, d'inverno no
  • Paczek o Paczusi ->  (si pronuncia "ponchki") Dei panini ripieni di marmellata, la più tipica della marmellata di rose, molto ricca
Bevande tipiche

Bevande tipiche

La bevanda nazionale è senza dubbio la birra (Piwo se è una o ricorda se ne ordini due o tre Piwa). Hanno mille varietà di birre nazionali e ti servono mezzo litro. Fortunatamente la gradazione alcolica non è molto elevata. I marchi più comuni sono il Pearl, il Tyskie o il Lech, quelli che ci sono piaciuti di più sono quelli con la Capra e il Bisonte disegnati, quindi sicuramente più facili da ricordare 😛

anche Vodka National è una bevanda che nessun buon polacco dimentica dopo i pasti, infatti c'è un dibattito tra se la vodka è polacca o russa, fai attenzione a cosa dirai a un polacco a riguardo hehehe

D'altra parte, se ti piace il vino, produzione nazionale non troverete troppo. Al contrario, il sidro e in loro troverai varietà.

Infine, se sei un coltivatore di caffè, sei fortunato. Caffè (Kawa) hai qualcosa per tutti i gusti e ovunque. Il mio preferito era il "ice coffe with cream", così l'ho chiesto in inglese ed è così che mi hanno servito una tazza di caffè con panna o gelato alla vaniglia o ghiaccio all'interno e crema generosa e dolce sopra, una delizia, che Mi sono affezionato in Polonia e di sicuro ricorderò tutta la mia vita.

Sito ufficiale del turismo della Polonia

Sito web del turismo in Polonia:

https://www.polonia.travel/es

La gastronomia polacca in foto

Polonia in camper: paese a misura di camper ma con le sue peculiarità. Legislazione e cosa dovresti sapere

Guidare un camper in Polonia

Guidare sulle strade della Polonia È facile ma allo stesso tempo può essere un po' noioso. polacco guidano come in SpagnaAnche a volte direi che sono più educati di noi, anche se sono maleducati e frettolosi ovunque. Ora i driver non sono il problema, c'è qualcosa che devi sapere. Il Le infrastrutture stradali polacche sono all'estremo, o sono ottime autostrade o sono strade, che se soffri del tuo camper o camper, puoi prepararti a soffrire. Ci sono molte strade secondarie e non, che sono in pessime condizioni. Molti sono in costruzione e sicuramente tra qualche anno questo sarà migliorato molto. Ora, per il momento è quello che è. 

La maggior parte delle strade sono rattoppate, con buche e senza corsie d'emergenza o segni dipinti. Non sono strette, né normalmente hanno pendii ripidi, ma sono in cattive condizioni. Sono strade che per un camper ti fanno andare molto piano se non vuoi tornare a casa senza camper. Per fare 60 km pensate che ci vorrà almeno un'ora, a meno che non si vada dalle grandi città alle grandi città dove ci sono buone autostrade e autostrade (ma con pagamenti davvero molto minimi, il massimo che abbiamo pagato sono stati 3 euro) di tre corsie e nuove.

Un trucco: non fidarti del GPS, dai una buona occhiata a google maps e se vedi una strada principale o un'autostrada prendila, anche se sono più chilometri e gira di più.

Ma soprattutto, guidare sulle strade polacche implica rispettare il codice della strada del paese:

Limiti di velocità sulle autostrade:

  • Aree urbanizzate - fino a 50 km/h (60 km/h dopo le 23:00)
  • Fuori città - fino a 90 km/h
  • Casco urbano - fino a 20 km/h
  • Superstrada veloce - fino a 110 km/h
  • Su singola carreggiata veloce - fino a 100 km/h
  • Strada a doppia carreggiata con almeno due corsie per senso di marcia - fino a 100 km/h

Obblighi sulla strada che devi tenere in considerazione:

  • Obbligatorio circolare sempre con le luci accese
  • La quantità di alcol consentita nel sangue del conducente è di 0,2 mg/l
  • Se sei un camper di oltre 3500 kg devi avere la strada a PEDAGGIO attiva per circolare sulle strade polacche.

    viaTOLL è un sistema elettronico di tariffazione stradale in Polonia. Per maggiori informazioni: http://www.viatoll.pl/en/home

Polonia in camper o camper

Pernottare e fare servizi di camper o furgoni in Polonia

Se il veicolo è ben parcheggiato e senza campeggio il il pernottamento è consentito di norma su tutto il territorio nazionaleNon abbiamo visto alcun segno di camper vietati in tutto il viaggio. Tuttavia, in alcuni parchi naturali o zone costiere, la sosta notturna del veicolo può essere limitata e vengono messe catene che chiudono gli accessi.

Anche se, ricorda, potere pernottare non ti dà il diritto di campeggiare da solo, cosa che spieghiamo di seguito e che è vietata in tutta la Polonia.

Per passare la notte, oltre a poterlo fare in qualsiasi parcheggio, ne hai abbastanza camper privati ​​e aree di campeggio che sono a buon mercato lì. In questi luoghi, puoi anche campeggiare. 

Che cosa non esistono in Polonia sono aree camper comunali libere come li conosciamo nell'Europa meridionale.

Inoltre, dovresti sapere che le aree camper (come lì chiamano camper, furgoni o qualsiasi veicolo domestico) molte volte non hanno servizi di svuotamento acque grigie e/o nere. E anche in alcuni campeggi molto basici, più nel sud del paese, è capitato anche a noi che non avessero getti grigi.

Soluzione trucco per i servizi: ovviamente cerca aree e campeggi con tutti i servizi e se non abbiamo nulla nelle vicinanze, cerca un autolavaggio (sulla mappa vi lasciamo qualche punto) o un'area di servizio autostradale con il cartello "autobus wc" e là scoli grigi e neri dove gli autobus. Soprattutto, mai e poi mai versare acqua dove non dovresti, ricorda che è il nostro futuro come collettivo che suoniamo ovunque andiamo.

Polonia in camper o camper

Campeggio in camper o camper in Polonia

La il campeggio selvaggio non è permesso, Come in Spagna. Il campeggio è infatti vietato e rigorosamente controllato, soprattutto nelle riserve naturali e sulla costa. Se la polizia ti becca in campeggio, puoi essere multato fino a 120€. Come in Spagna, ti chiediamo di rispettare le regole e di non campeggiare mai al di fuori di un campeggio o di un'area di camper privata o di aree di campeggio appositamente regolamentate, che sono gli unici luoghi che lo consentono.

Te lo ricordiamo il campeggio è togliere una tenda da sole, togliere un tavolo e sedie o togliere qualsiasi elemento del tuo veicolo che lo fa superare il suo perimetro.

Per questo, in Polonia sei fortunato, hai molti campeggi privati ​​e parcheggi per camper ad un prezzo molto buono. Una cosa buona della Polonia sono i Prezzi dei suoi campeggi che mediamente si aggirano intorno ai 15-20€ a notte per 2 adulti + 2 bambini + 1 cane + 1 camper.

Polonia in camper o camper

Pianifica e organizza il tuo viaggio in Polonia in camper in 5 click

Riassunto del nostro viaggio attraverso la Polonia in camper

Il nostro viaggio in Polonia in camper

1 mese da metà luglio a metà agosto.

Siamo arrivati ​​in Polonia, dopo 48 ore di viaggio, attraverso la regione della Bassa Slesia, attraversando tutta la Francia e la Germania. Cercando di evitare la Repubblica Ceca per i suoi pedaggi (vignette) e le sue cattive strade, che già conosciamo. 

Attraversiamo il sud della Polonia e poi saliamo nella zona centrale e, infine, nel nord della Polonia.

Senza dubbio, un percorso in cui combiniamo più paesaggi e attrazioni. A partire dal mare, laghi, fiumi, montagne, città e paesi da favola, percorsi in bicicletta, in barca o in kayak, sorgenti termali, castelli e molteplici attività per conoscere la Polonia al di là del tipico turista che va a vedere alcune delle principali città polacche e le vestigia dell'Olocausto o della seconda guerra mondiale.

 Questo ci porterà a scoprire che la Polonia è molto più di quanto pensiamo.

Polonia in camper

Spese per il nostro viaggio di un mese in Polonia in camper

Per darti un'idea dei costi approssimativi di un viaggio in Polonia in camper, ti forniamo un riepilogo delle nostre spese durante il nostro viaggio di un mese in Polonia. Questi costi sono il totale per noi 4 in famiglia più il nostro cane Max.

Il costo di benzina andare e venire da Barcellona alla Polonia e viaggiare dal sud al nord della Polonia è stato € 944
, del totale di circa 6.000 chilometri percorsi. Nel pedaggi i costi hanno comportato € 277, tutti principalmente da Francia e Spagna. Fortunatamente né la Germania né la Polonia hanno pedaggi se sei un veicolo che pesa meno di 3.500 chili.
En parcheggi, aree camper e campeggi il costo è stato € 370. E in biglietti per musei o luoghi di interesse, ristoranti e attività di svago unos 1800 € euro.

In totale questo viaggio che vi spieghiamo di un mese per Polonia per il 4 ha comportato un costo approssimativo di circa € 3800Per tutto quello che abbiamo fatto, ti assicuro che in un altro luogo avrebbe significato molto di più.

Inoltre, ricorda che andiamo nel nostro camper. Ora, se non hai un camper e vuoi noleggiarne uno, aggiungi circa € 50-180 al giorno se lo noleggi, a seconda della stagione e del tipo di noleggio che fai.

Infine, ti consigliamo di noleggiare un camper o un camper a Yescapa da questo link dove Yescapa ti offre la migliore offerta: noleggio camper con Yescapa

Il meglio della Polonia in camper

E ancora…

Polonia in camper

Il peggio della Polonia in camper

E ancora…

Il nostro percorso attraverso la Polonia in camper sulla mappa

Accedi alla mappa interattiva e vedi le aree camper, i parcheggi notturni o diurni, i campeggi, i ristoranti che ci sono piaciuti e i punti di interesse (icone lilla o arancioni, quelle che sono Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO) che abbiamo realizzato dalla Polonia durante il nostro viaggio.

Il nostro percorso attraverso la Polonia in camper in un video riassunto

Polonia cosa vedere: i 30 piani essenziali per un itinerario attraverso la Polonia in camper o camper

Polonia cosa vedere: 30 destinazioni in Polonia da non perdere

Infine, in questo articolo, ti racconteremo le nostre 30 destinazioni essenziali se viaggi in Polonia in camper o camper, dopo il nostro viaggio di un mese in Polonia. 

Oltre a queste 30 destinazioni, se viaggi con adolescenti o senza bambini, ti consigliamo di vedere anche le destinazioni di Auschwitz, testimone dell'orribile Olocausto, e altre grandi e interessanti città come Breslavia, la Venezia polacca, o Poznan o Torun.

 

Vedrai che questi luoghi sono disposti in ordine cronologico e per visita durante il nostro percorso per aiutarti nella pianificazione del viaggio. 

Infine, ricordati di fare clicca su VEDI ciascuna delle destinazioni e scoprirai cosa vedere e fare in quella destinazione, dove dormire in camper e qualche consiglio o dritta che ti aiuterà nel tuo viaggio attraverso la Polonia in camper o camper!

Parco nazionale di Karpacz e Karkonosze con la peculiare chiesa vichinga di Vang

Chiesa di Vang

Castello di Ksiaz, il bellissimo e grande castello della Bassa Slesia. Un castello incredibile

Castello di Ksiaz

Parco nazionale di Table Mountains e sentiero del labirinto di roccia di Bledne Skaly

Bledne Skaly Trail nelle montagne di Mesa

Visita alla Cappella dei Teschi. Una cappella insolita fatta con ossa umane

Cappella dei Teschi Polonia

Il castello di Moszna, un castello da favola ideale, ma senza una vera favola

Castello di Moszna

Jura Park a Krasiejow, un viaggio nel tempo dei dinosauri

Jura Park di Krasiejow

Miniere d'argento Sito Patrimonio dell'Umanità Tarnowskie Góry

Miniere d'argento di Tarnowskie Góry

Energylandia, il parco divertimenti più grande della Polonia

Energylandia in camper o camper

Cracovia, la grande città storica della Polonia

Cracovia città in camper

Miniera di sale di Wieliczka, patrimonio dell'umanità

La miniera di sale di Wielicka in Polonia: tutto quello che c'è da sapere per visitarla. Un impressionante sito del patrimonio mondiale.

Le chiese in legno Patrimonio dell'Umanità

Chiesa di legno di Debno Patrimonio dell'Umanità

Zakopane, la città delle montagne del sud

Zakopane

I Monti Tatra, le montagne più alte della Polonia

Monti Tatra

Sorgenti termali della Polonia meridionale, relax e divertimento

Sorgenti termali della Bucovina

Il Parco dei Pienino e discesa lungo il fiume Dunajec

Pieninos, discesa lungo il fiume Dunajec

Tarnow, la piccola Cracovia in centro

Zalipie, la città dei fiori colorati

Parco Nazionale di Roztocze

Parco Nazionale di Roztocze

Zamosc, la città rinascimentale ideale

Zamosco

Varsavia, la grande capitale della Polonia

Varsavia in camper

Parco nazionale del bisonte, Bialowieza

Parco Nazionale di Bialowieza

Parco nazionale della torba di Biebrza

Parco Nazionale Biebrza

La regione dei 2000 laghi attraverso 3 incantevoli villaggi

Distretto dei laghi Polonia

La tana del lupo, quartier generale di Hitler in Polonia

La tana del lupo

Kayak lungo il fiume Krutynia, un percorso per tutte le età

La discesa lungo il fiume Krutynia

Skansen a Olsztynek, uno dei più grandi musei all'aperto della Polonia

Skansen Olsztynek Polonia

La fortezza dell'Ordine Teutonico di Malbork UNESCO

Malbork in camper

Danzica, la città della libertà, aperta, elegante e ambrata

Danzica in camper

Sopot, città estiva, spa salata e casa storta

Sopot in camper

Il Parco Nazionale delle Dune di Slowinsky su Leva

Parco Nazionale Slowinsky

Il nostro viaggio in Polonia in foto

Lascia una risposta